Regno Unito, polemica: polizia troppo mite con marito Nigella Lawson

Regno Unito (Londra), 20 giu. (LaPresse/AP) - La deputata laburista Sandra Osborne ha sollevato dubbi sul trattamento riservato a Charles Saatchi, il marito della nota chef e conduttrice tv Nigella Lawson fotografato mentre aggrediva la moglie in un ristorante di Londra. Intervenendo alla Camera dei comuni, Osborne ha chiesto se ci sono regole diverse per i ricchi e famosi e per tutti gli altri, suggerendo che la polizia abbia trattato Saatchi in maniera troppo indulgente. Il 70enne si è presentato da solo al commissariato dopo che la diffusione delle foto, ma è stato soltanto ammonito e nei suoi confronti non sono state formulate accuse. Jeremy Brown del ministero dell'Interno ha respinto le accuse di trattamento preferenziale riservato ai ricchi. La 53enne Lawson non ha commentato l'incidente. Il suo agente ha detto che la chef ha lasciato la casa della famiglia insieme ai figli, ma non ha precisato se si tratti di una decisione permanente. Nelle foto pubblicate oggi dal quotidiano britannico Sun non porta la fede nuziale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata