Regno Unito, Partito laburista preoccupato dopo nuove accuse a Fox

Londra (Regno Unito), 13 ott. (LaPresse/AP) - Il Partito laburista britannico ha espresso preoccupazione per le nuove rivelazioni sui legami tra il ministro della Difesa Liam Fox e il suo ex coinquilino e amico Adam Werritty. Secondo la Bbc, infatti, Werritty sarebbe stato pagato da un alcuni ricchi uomini d'affari per agire come un consigliere ufficioso di Fox. Il ministro ha ammesso di aver agito in modo inappropriato quando ha permesso all'amico di accompagnarlo durante viaggi ufficiali e di organizzare un meeting con un potenziale fornitore. Fox ha detto anche di essersi incontrato con Werritty 40 volte da quando è salito a capo della Difesa nel maggio 2010, tra cui 18 durante viaggi all'estero. Il governo ha lanciato un'inchiesta sul ruolo di Werritty, ma l'ufficio di Fox insiste che l'uomo non ha mai avuto nessun incarico ufficiale. Jim Murphy, portavoce dei laburisti, ha detto oggi di essere profondamente preoccupato per la notizia diffusa dalla Bbc, che cita fonti anonime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata