Regno Unito, manifestazione Anonymous a Londra: 10 arresti

Londra (Regno Unito), 6 nov. (LaPresse/PA) - Dieci persone sono state arrestate nel centro di Londra nel corso della protesta del 'Milione di maschere', organizzata dagli attivisti di Anonymous contro l'austerità, la violazione dei diritti e la sorveglianza di massa. Le manifestazioni sono iniziate intorno alle 19.30 di ieri a Trafalgar Square e gli arresti, riferisce la polizia metropolitana, sono scattati intorno alla mezzanotte per accuse di aggressione agli agenti, possesso di fuochi artificiali e altri reati contro la pubblica sicurezza. Il nome della marcia ha origine dalla maschera del rivoluzionario inglese Guy Fawkes, resa famosa dal film 'V per vendetta' e usata come simbolo da Anonymous; ieri era inoltre l'anniversario del fallito attentato contro re Giorgio I del 1605, di cui Fawkes fu parte.

Nei primi momenti della manifestazione a Trafalgar Square, i manifestanti hanno gridato slogan contro l'establishment e alcuni di loro si sono arrampicati sul basamento della colonna dell'ammiraglio Nelson e hanno lanciato fuochi d'artificio. Dopo avere raggiunto il Parlamento, alcuni dimostranti hanno cercato di arrivare fino a Buckingham Palace e lungo il tragitto hanno calciato, spostato le transenne della polizia e lanciato oggetti, provocando la reazione degli agenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata