Regno Unito, i soprannomi dei Reali: da Harry 'Potter' a William il 'pelato'

I nomi scelti sono buffi e 'insospettabili': da cavolo a Duchessa di Dolittle

Teneri e divertenti, bizzarri e un po' estrosi, i soprannomi sono un modo per eliminare tensioni familiari e addolcire l'atmosfera. E sapere che anche una istituzione ingessata come la Royal Family li usa, quando è lontana dai riflettori, strappa un sorriso. Anche perché i nomi scelti dai reali del Regno Unito sono buffi e 'insospettabili'. La stampa britannica si diverte da sempre a scovarne di nuovi che circolano per Buckingham Palace. Al di là di quelli più noti che riguardano Carlo, principe di Galles, e di sua moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia, rispettivamente 'Fred' e 'Glayds', primo nella lista è il principe Harry, secondogenito di Lady Diana, che di diminutivi ne ha tre. Uno di questi, secondo quanto ha scritto Abbie Llewelyn, giornalista di Express, è semplice e forse abusato: Potter, in riferimento al popolare personaggio Harry Potter. Ma il duca di Sussex si fa chiamare anche Flash, ispirato al supereroe immaginario The Flash, e si potrebbe anche voltare se qualcuno nei corridoi reali lo chiamasse Gromit, come il cane immaginario. Harry ha adottato anche una identità 'falsa' quando fu sotto le armi. Il nome completo del principe Harry è infatti Henry Charles Albert David, il suo cognome è Mountbatten-Windsor, ma quando era nell'esercito si fece chiamare semplicemente Wales, per motivi di sicurezza.

Harry non è il solo membro della famiglia reale ad avere soprannomi unici. Sua moglie, Meghan Markle, è stata chiamata 'fiore' da sua madre e 'fagiolino' da suo padre. Kate Middleton ha scelto per il suo principe, William, secondo nella successione al trono del Regno Unito, il soprannome 'baldy': pelato, per via della sua calvizie. Una fonte ha riferito a The Sun che il soprannome è nato dopo che il duca di Cambridge ha iniziato a lamentarsi per la sparizione progressiva della sua 'folta' criniera. Forse preferica il soprannome Big Willy, che Kate gli affibbiò quando erano fidanzati. In cambio, il principe William chiama la moglie DoD o . Sui nomi usati come codici segreti per motivi di sicurezza, pare che Kate Middleton e il principe William a volte si siano registrati come Daphne Clark e Danny Collins, nomi che rimandano alle loro iniziali come duca e duchessa di Cambridge. Il principe Harry e Meghan Markle sono noti come David Stevens e Davina Scott, nomi che si ispirano alle loro iniziali come duca e duchessa del Sussex. Immutato resta intanto il soprannome con cui il principe Filippo si rivolge da 70 anni alla regina Elisabetta chiamandola 'cabbage', cavolo, come venne rivelato nel film del 2006 diretto da Stephen Frears. Pare derivi da un vezzeggiativo francese "mon petit chou' (mio tesoro), che letteralmente significa 'mio piccolo cavolo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata