Regno Unito, allarme in base Usa: auto contro barriere, un arresto
La struttura a Mildenhall è stata posta in lockdown

"Grave incidente" legato alla sicurezza in una base americana nel Regno Unito. A riferirlo è stata la polizia britannica, aggiungendo che la struttura è stata posta in lockdown. Una fonte ha riferito a Reuters che un'auto ha tentato di sfondare le barriere della base ed è stato in seguito arrestato. In seguito l'allarme è rientrato.

La polizia del Suffolk ha spiegato che il personale militare Usa ha esploso dei colpi e un uomo è stato arrestato, precisando che nell'incidente non ci sono feriti. Quella coinvolta è la Mildenhall Royal Air Force base, usata dagli Stati Uniti per fare rifornimento ai velivoli Usa e della Nato in Europa, e l'incidente è avvenuto intorno alle 14 ora italiana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata