Regno Unito, 300 al 1° corteo Pegida, 2mila a controcorteo: 5 arresti

Londra (Regno Unito), 28 feb. (LaPresse/PA) - È in corso a Newcastle la prima manifestazione organizzata nel Regno Unito dal gruppo Pegida (Patriottici europei contro l'islamizzazione dell'Occidente) e parallelamente una contromanifestazione si sta snodando per le vie della città. La polizia di Northumbria riferisce che al corteo Pegida stanno partecipando 375 persone, mentre 2mila sono alla contromanifestazione e aggiunge che nell'operazione lanciata per evitare scontri sono state arrestate cinque persone.

Alla manifestazione di Pegida è intervenuto il leader del partito di estrema destra Liberty GB, l'ex membro dell'Ukip Paul Weston, il quale ha detto che i musulmani fra alcuni decenni costituiranno la maggioranza nel Regno Unito e che "prenderanno il controllo". Il gruppo Pegida, nato in Germania, ha raggiunto il picco di adesioni in una manifestazione che si è tenuta il mese scorso a Dresda, a cui parteciparono 25mila persone. Da allora però la sua popolarità è andata scemando anche a seguito di uno scandalo che ha coinvolto i suoi leader.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata