Regeni, Fico ad Al-Sisi: Subito processo e passi avanti. No tempi biblici

Roma, 17 set. (LaPresse) - "Ho appena finito l'incontro con il presidente Al-Sisi e c'è stato solo un punto all'ordine del giorno che è la questione di Giulio Regeni. Sono venuto qui perché siamo a un punto di stallo. Le due procure hanno lavorato insieme, la procura di Roma ha fatto un lavoro eccezionale e ha indizi, elementi e novità importanti e ha consegnato tutto alla procura del Cairo però ho detto al presidente Al-Sisi, nell'autonomie delle magistrature, che stiamo a un punto di stallo. Io spero che ci siano soluzioni immediate e che inizi un vero processo". Così l presidente della Camera Roberto Fico dopo aver incontratoincontra il presidente della Repubblica araba d'Egitto, Abdel Fattah Al-Sisi al Cairo. "Bene le parole bene gli impegni ma adesso devono seguire i fatti", ha aggiunto Fico. "Il mio messaggio credo sia stato chiaro: è tutto importante, la stabilizzazione dell'area è fondamentale, ma siamo a qui a dire - ha ribadito - che noi vogliamo dei passi avanti nel caso di Giulio Regeni, in tempi rapidi e non in tempi biblici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata