Referendum Catalogna, l'Ue si schiera con Madrid
L'Unione europea si schiera con Madrid sul referendum della Catalogna. "Rispettiamo l'ordine costituzionale della Spagna come facciamo con tutti gli stati membri" fa sapere Bruxelles dopo il blitz della Guardia Civil che ha arrestato a Barcellona 14 funzionari locali per aver promosso la consultazione, provocando l'ira del presidente della regione Carles Puigdemont e proteste di piazza nel centro della città . Scontri ieri sera tra dimostranti e agenti . "Ora fare il referendum il 1 ottobre diventa difficile" dice il vicepresidente catalano Oriol Junqueras.