Rasmussen si è rotto un braccio cadendo dalla bicicletta in un bosco

Bruxelles (Belgio), 14 nov. (LaPresse/AP) - Anders Fogh-Rasmussen, il segretario generale della Nato, si è rotto un braccio cadendo dalla bicicletta ed è stato costretto a posticipare un viaggio nei Paesi baltici previsto per questa settimana. L'incidente è avvenuto nel fine settimana, quando Rasmussen stava andando in bici tra i boschi. Il segretario avrebbe dovuto andare in Estonia, Lettonia e Lituania nei prossimi giorni e ha informato gli amici della caduta con un messaggio su Facebook. "Cari amici - si legge sulla sua pagina del social network - andare in mountain bike è uno sport molto impegnativo. Ieri ho fatto una brutta caduta con la mia bici e purtroppo mi sono fratturato la spalla sinistra. Ho il braccio ingessato e non posso muoverlo, ci vorranno tempo e pazienza per riprendermi. Purtroppo ho dovuto cancellare il mio viaggio in Estonia, Lettonia e Lituania di questa settimana. Tornerò presto, Anders". Finora il messaggio è stato commentato da 92 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata