Quadro di Lucian Freud venduto all'asta a Londra per 3,2 mln sterline

Londra (Regno Unito), 14 ott. (LaPresse/AP) - È stato venduto all'asta a Londra il quadro 'Testa di ragazzo' del pittore Lucian Freud, battuto per 3,2 milioni di sterline (circa 3,7 milioni di euro). Il dipinto, venduto dalla casa d'aste inglese Sotheby's, risale al 1952 e ritrae un vicino dell'artista, Charlie Lumley. Il quadro ha raccolto una somma inferiore rispetto alle attese degli esperti, secondo i quali avrebbe potuto essere battuto per 4 milioni di sterline (4,5 milioni di euro). Sotheby's ha riferito che 'Testa di ragazzo' è stato venduto a un offerente anonimo. L'artista, nipote di Sigmund Freud, è morto lo scorso luglio ed è considerato uno dei più grandi pittori contemporanei al mondo. Le sue opere sono state vendute all'asta in passato per cifre esorbitanti. Tra queste c'è 'Benefits supervisor sleeping', che ritrae una donna grassa nuda addormentata su un divano. Il quadro è stato battuto nel 2008 per 33,6 milioni di dollari in un'asta a New York, cifra record per un artista ancora in vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata