PyeongChang, Ivanka Trump in Sud Corea: "Massima pressione sul Nord"
La figlia del presidente americano a cena con il capo di Stato sudcoreano Moon Jae-in

Non solo sport in Corea. Ivanka Trump è arrivata a PyeongChang e ha cenato con il presidente sudcoreano, Moon Jae-in. Durante l'incontro, la figlia di Donald Trump ha rimarcato la necessità di "mantenere al massimo la pressione" sulla Corea del Nord.

Ivanka è arrivata in giornata nella capitale della Corea del Sud per assistere alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici che avverrà domenica. Dal canto suo Moon ha ribadito che la presenza di Pyongyang alle Olimpiadi di PyeongChang aiuta ad allentare le tensioni rendendo necessaria la tutela del clima di dialogo intercoreano

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata