Putin: Incontro con Obama utile e franco, focus anche sugli jihadisti

New York (New York, Usa), 29 set. (LaPresse/Reuters) - Per il presidente russo Vladimir Putin, l'incontro con l'omologo statunitense Barack Obama è stato "molto utile e franco", avendo discusso anche il coinvolgimento nella campagna militare contro lo Stato islamico in Siria. Lo ha dichiarato lo stesso Putin ai giornalisti, riferendosi all'incontro a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York. "Quando si tratta di coinvolgimento russo, ripensiamo a cosa faremmo davvero in più per sostenere chi è sul campo, resistendo e contrastando il terrorismo, l'Isis prima di tutto", ha detto il presidente russo.

"Non ci possono essere colloqui su alcuna operazione di terra, su truppe russe che vi prendano parte", ha aggiunto. Sull'incontro con Obama, ha aggiunto: "Abbiamo così tante cose da fare, c'è l'opportunità di lavorare su problemi comuni assieme".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata