Putin chiede di deporre le armi nell'est Ucraina e avviare colloqui

Mosca (Russia), 18 lug. (LaPresse/AP) - Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto alle parti del conflitto nell'est dell'Ucraina di deporre le armi e avviare colloqui.

"La pace in Ucraina deve prevalere il prima possibile", ha dichiarato Putin, facendo appello per l'apertura di colloqui diretti tra il governo di Kiev e i separatisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata