Putin: Cercano di delegittimare la vittoria di Trump
Tentano di minare una "convincente" vittoria del repubblicano

 "Ho l'impressione che, dopo aver fatto il test a Kiev, siano disposti a organizzare una Maidan a Washington per non lasciar assumere l'incarico a Trump". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, denunciando il tentativo di delegittimare quella che definisce una "convincente" vittoria del repubblicano alle elezioni presidenziali degli Usa, con voci anche di presunti incontri con "prostitute" in un hotel di Mosca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata