Putin a Rivlin: Shoah è la nostra tragedia comune

Milano, 23 gen. (LaPresse) - "Questa è la nostra tragedia comune". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, nel corso di un incontro a Gerusalemme con il presidente israeliano Reuven Rivlin, parlando della Shoah. Il leader russo ha osservato che il 40% degli ebrei vittime dell'Olocausto provenivano dall'Unione Sovietica. "Dobbiamo essere vigili per evitare qualcosa di simile in futuro e per contrastare qualsiasi manifestazione di xenofobia, antisemitismo, indipendentemente da dove avvengano e da chi provengano", ha affermato Putin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata