Prove di guerra Usa nei cieli della Corea
Ennesima prova di forza di Washington nei confronti del regime di Kim Jong-un. Due bombardieri strategici Usa hanno volato nella notte con i jet di Seul nei cieli della penisola coreana. Partiti da Guam, i bombardieri, secondo quanto riferito dal Comando di Stato maggiore congiunto sudcoreano, hanno simulato un attacco aria-terra sul mar del Giappone. In azione intanto gli hacker di Pyongyang, che avrebbero rubato centinaia di documenti militari riservati di Seul. Tra questi ci sarebbero anche i piani in caso di guerra contro il regime di Kim.