Proteste in Venezuela, il duro lavoro dei soccorsi
(LaPresse) Le dure settimane di protesta contro il governo venezuelano hanno provocato diverse vittime. Un bilancio ufficiale parla di 29 morti e centinaia di feriti in meno di un mese. I fedeli di Nicolas Maduro, presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, contro gli oppositori. Le bande armate "colectivos" contro le manifestazioni di protesta. Tra loro si muovono i veri eroi della strada, i volontari che soccorrono le vittime degli scontri. Caschi bianchi e maschere antigas con una croce verde sulla testa, assistono i feriti, sono medici, dentisti, studenti di medicina e pronto soccorso, sventolano una bandiera bianca e hanno un motto semplice ed efficace: “Aiutare è la risposta, non importa quale sia la questione”.