Proteste e scontri al G20: Melania Trump bloccata in albergo
"Per il momento non abbiamo il permesso della sicurezza per uscire", ha spiegato una portavoce

La first lady statunitense, Melania Trump, è rimasta temporaneamente bloccata nella residenza dove alloggia ad Amburgo, a causa delle manifestazioni e delle proteste violente di manifestanti radicali. "Per il momento non abbiamo il permesso della sicurezza per uscire", ha spiegato una portavoce, citata dai media tedeschi. Intanto, il programma della giornata per i mariti e le mogli dei leader è cambiato a causa delle violenze nella città, secondo fonti citate dalle agenzie tedesche. La moglie del presidente Donald Trump ha anche twittato in proposito: "Penso ai feriti nelle proteste di Amburgo. Spero stiano tutti bene!".

 

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata