Protesta femministe in casa Barbie a Berlino: Il rosa puzza

Berlino (Germania), 16 mag. (LaPresse/AP) - Un gruppo di femministe e manifestanti di sinistra ha protestato durante l'apertura di una casa della Barbie a grandezza naturale a Berlino. Le dimostranti hanno bruciato una bambola affissa a una croce gridando "il rosa puzza". Le guardie di sicurezza hanno fatto allontanare i manifestanti, molto più numerosi dei fan della bambola di Mattel arrivati per vedere la 'Barbie Dreamhouse'. Quella di Berlino è la seconda casa della Barbie dopo quella inaugurata recentemente in Florida e sarà esposta nella capitale tedesca fino ad agosto, dopodiché partirà per un tour in tutta l'Europa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata