Procura ucraina: Separatisti non dispongono di lanciamissili Buk

Kiev (Ucraina), 18 lug. (LaPresse) - I separatisti nelle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Luhansk non dispongono di lanciamissili ucraini Buk né S-300, che potrebbero essere stati usati per abbattere il Boeing 777 di Malaysia Airlines nell'est dell'Ucraina. Lo ha dichiarato il procuratore generale ucraino Vitaly Yarema al quotidiano Ukrainian Pravda, come riporta l'agenzia di stampa russa Itar-Tass. "Dopo l'abbattimento dell'aereo di linea - ha riferito Yarema - l'esercito ha informato il presidente che i terroristi non hanno i nostri sistemi di difesa missilistica Buk e S-300. Queste armi non sono state sequestrate". Anton Gerashchenko del ministero dell'Interno ucraino aveva detto ieri che il Boeing 777 era stato abbattuto da un lanciamissili Buk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata