Principe William a centenario Grande guerra: Qui per il potere della pace

Liegi (Belgio), 5 ago. (LaPresse/AP) - Capi di stato e dignitari stranieri si sono riuniti ieri a Liegi in Belgio per commemorare il centenario della prima guerra mondiale. Belgio, Francia, Gran Bretagna e Germania con questa celebrazione hanno voluto unirsi a simboleggiare lo spirito di riconciliazione e di pace che li anima. Ad accogliere William e Kate, il presidente francese Francois Hollande e il tedesco Joachim Gauck c'era la coppia reale belga, Filippo e Mathilde, per l'occasione elegantissima.

"La pace di cui godiamo qui come alleati e partner non significa semplicemente che non ci devono essere più spargimenti di sangue. Significa qualcosa di più profondo - ha spiegato nel suo intervento il principe William -. Il fatto che i presidenti di Germania e Austria siano qui oggi e che anche i rappresentanti di altre nazioni, prima nemiche, siano qui, testimonia il potere della riconciliazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata