Presidenziali Liberia, Weah eletto presidente con 61,5% voti
Si tratterà della prima transizione democratica fra due presidenti eletti nel Paese dal 1944

George Weah ha vinto le elezioni presidenziali in Liberia. È quanto riferisce la commissione elettorale spiegando che, con il 98,1 delle schede conteggiate, la star del calcio ha ottenuto il 61,5% dei voti, battendo così lo sfidante Joseph Boakai, finora vice presidente. 

Il primo turno delle presidenziali si era tenuto lo scorso 10 ottobre. Per il ballottaggio, invece, si è votato martedì 26 dicembre. Al primo turno Weah era arrivato in testa ottenendo il 38,4% dei voti, mentre Boakai si era fermato al 28,8%. L'avvicendamento con la attuale presidente Ellen Johnson Sirleaf è in programma per il 22 gennaio. Si tratterà della prima transizione democratica fra due presidenti eletti nel Paese dal 1944.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata