Presidente del Sud Sudan fa prima visita ufficiale a Khartoum

Khartoum (Sudan), 8 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, si è recato oggi a Khartoum, per la sua prima visita ufficiale da quando, a luglio, il suo Stato si è staccato dal Sudan. Al suo arrivo, Kiir è stato accolto con tanto di tappeto rosso, dove è stato salutato dal suo omologo sudanese, Omar al-Bashir. Una banda musicale ha suonato l'inno nazionale del Sud Sudan in segno di benvenuto. I colloqui fra Kiir e al-Bashir si concentreranno probabilmente sulla regione di confine di Abyei, contesa dai due Paesi. Altro argomento di grande importanza toccato nei due giorni di visita di Kiir sarà il petrolio, poiché il 75% di quella che era la produzione petrolifera del Sudan proviene dal sud. L'indipendenza ufficiale del Sud Sudan è stata proclamata lo scorso 9 luglio, dopo oltre 50 anni di combattimenti a intermittenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata