Premier indiano in Bangladesh per visita di due giorni

Dacca (Bangladesh), 6 set. (LaPresse/AP) - Il primo ministro indiano Manmohan Singh è arrivato in Bangladesh per un'importante visita di due giorni che ha l'obiettivo di rafforzare i rapporti spesso spinosi tra i due Paesi. Singh e l'omologo Sheikh Hasina stanno infatti cercando di raggiungere accordi sui territori di confine contestati, cooperazione dell'esplorazione nel settore energetico e commercio.

Un'intesa sulla condivisione dei corsi d'acqua che attraversano i due Paesi sembra però poco probabile per l'opposizione dello Stato indiano del Bengala occidentale. L'India ha aiutato il Bangladesh a ottenere l'indipendenza dal Pakistan nella guerra del 1971, ma le relazioni tra Nuova Delhi e Dacca sono precipitate dopo il colpo di Stato militare del 1975 in Bangladesh.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata