Praga ricorda 3 giocatori Lokomotiv morti in schianto aereo in Russia

Praga (Repubblica Ceca), 11 set. (LaPresse/AP) - Migliaia di persone in lutto si sono raccolte a Praga per commemorare i tre giocatori cechi della squadra di hockey Lokomotiv Yaroslavl morti dello schianto aereo della scorsa settimana in Russia. Stelle dell'hockey hanno partecipato alla cerimonia nella capitale ceca per dare l'ultimo saluto a Karel Rachunek, Jan Marek e Josef Vasicek. Il presidente della federazione hockey nazionale, Tomas Kral, ha definito i tre sportivi "giocatori e amici grandi e insostituibili". Sono in tutto 43 le vittime dell'incidente la cui causa non è ancora stata determinata, di cui 36 giocatori e membri dello staff del Lokomotiv. La squadra era appena partita da Yaroslavl per andare alla prima partita della stagione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata