Porto Rico, nati due pappagalli di specie in via d'estinzione

San Juan (Porto Rico), 27 ago. (LaPresse/AP) - Due pappagalli di una specie in via d'estinzione sono nati per la prima volta in 144 anni in una foresta nel territorio degli Stati Uniti. Gli scienziati hanno scoperto e monitorato il nido nei pressi del centro di allevamento di Rio Abajo, a ovest di Porto Rico, fino a quando i pappagalli non hanno spiccato il volo a fine luglio. "Questo fatto ha una rilevanza storica in quanto appartengono a una tra le dieci specie di uccelli più minacciate al mondo", ha riferito Carmen Guerrero, segretaria dell risorse naturali. I due pappagalli dal piumaggio spettacolare per la varietà di colori, rossi sul capo e turchesi sotto le ali, sono nati da uccelli reintrodotti in natura dagli scienziati del Rio Abajo e vanno ad aggiungersi agli altri 16 venuti al mondo quest'anno.

Due pappagalli di una specie in via d'estinzione sono nati per la prima volta in 144 anni in una foresta nel territorio degli Stati Uniti. Gli scienziati hanno scoperto e monitorato il nido nei pressi del centro di allevamento di Rio Abajo, a ovest di Porto Rico, fino a quando i pappagalli non hanno spiccato il volo a fine luglio. "Questo fatto ha una rilevanza storica in quanto appartengono a una tra le dieci specie di uccelli più minacciate al mondo", ha riferito Carmen Guerrero, segretaria dell risorse naturali. I due pappagalli dal piumaggio spettacolare per la varietà di colori, rossi sul capo e turchesi sotto le ali, sono nati da uccelli reintrodotti in natura dagli scienziati del Rio Abajo e vanno ad aggiungersi agli altri 16 venuti al mondo quest'anno.

(Segue).

dfr/cls

271113 Ago 2014

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata