Polonia, Tusk presenta nuovo governo, sostituiti 10 dei 19 ministri

Varsavia (Polonia), 17 nov. (LaPresse/AP) - Il primo ministro della Polonia Donald Tusk ha incontrato il presidente Bronislaw Komorowski e ha quindi annunciato la composizione del nuovo governo. Dieci dei diciannove ministri sono stati sostituiti. Tra coloro che hanno invece mantenuto l'incarico ci sono il ministro delle Finanze Jacek Rostowski, il ministro degli Esteri Radek Sikorski e il ministro dell'Economia Waldemar Pawlak. Quattro sono i ministri donne, tra cui il ministro dello Sport Joanna Mucha, che dovrà gestire l'ultima fase dei preparativi per gli Europei di calcio del 2012. "È un governo potenzialmente forte", ha detto Tusk durante la conferenza stampa, sottolineando il sostegno degli elettori e l'esperienza di governo congiunto che hanno i due partiti che formano la coalizione. "La decisione degli elettori - ha affermato il premier - è segno del consenso per la continuazione della nostra principale direzione". Domani Tusk presenterà il programma al Parlamento e chiederà ai deputati di approvare il nuovo Gabinetto in un voto di fiducia che si terrà sabato. Il mese scorso la Piattaforma civica di Tusk è diventata il primo partito in Polonia ad aver conquistato il secondo mandato consecutivo dalla fine del comunismo, 22 anni fa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata