Polonia, approvata nomina ex ministro Sikorski a presidente Parlamento

Varsavia (Polonia), 24 set. (LaPresse/AP) - L'ex ministro degli Esteri della Polonia, Radek Sikorski, ha ricevuto l'incarico di nuovo presidente del Parlamento. I deputati hanno approvato la nomina con 233 voti favorevoli e 143 contrari, conferendo così a Sikorski l'incarico che è stato lasciato vacante della neo premier Ewa Kopacz, che per il suo governo ha scelto Grzegorz Schetyna al ministero degli Esteri. Sikorski ha perso il proprio peso nelle decisioni di politica estera della Polonia, ma ne ha guadagnato in materia di influenze interne. L'ex ministro ha dato grande sostegno alle riforme filo-occidentali dell'Ucraina e ha criticato in modo acceso la Russia per le proprie mosse nella crisi nel Donbass. Kopacz è stata nominata alla carica di primo ministro dopo che il premier Donald Tusk ha dovuto dimettersi avendo ottenuto l'incarico di presidente del Consiglio europeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata