Polizia: Alla prima di Batman a Denver 12 morti, 59 i feriti

Denver (Colorado, Usa), 20 lug. (LaPresse/AP) - Le persone colpite nella sparatoria al cinema di Aurora, in Colorado, durante la prima del nuovo film di Batman sono 71. È quanto rivela la polizia locale, spiegando che le vittime sono 12 e i feriti 59. Per la serata, ha spiegato il capo della polizia di Aurora, Dan Oates, erano in programma quattro proiezioni, tutte esaurite. Non è chiaro però a quante persone questo corrispondesse. Gli investigatori sono piuttosto sicuri nell'affermare che l'assalitore, il 24enne James Holmes, abbia agito da solo. Oates ha inoltre aggiunto che il giovane nella sua azione ha usato un giubbotto antiproiettile, un fucile automatico Ar-15, due pistole Glock e un fucile a pompa. La sua auto era parcheggiata nel retro del cinema.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata