Pistorius arrivato in tribunale a Pretoria per accusa di omicidio

Pretoria (Sudafrica), 15 feb. (LaPresse/AP) - Oscar Pistorius è giunto in tribunale a Pretoria, dove dovrà rispondere dell'accusa di omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp. La trentenne è stata trovata senza vita nella notte tra mercoledì e ieri nella casa del campione paralimpico, raggiunta da quattro colpi di arma da fuoco da lui sparati. Pistorius è stato accusato dalla polizia locale, dopo ore di interrogatorio da parte degli investigatori e una breve visita all'ospedale Mamelodi, dove si è sottoposto ai controlli medici legali e alle analisi. L'udienza alla corte era stata programmata per ieri pomeriggio, ma è stata posticipata a questa mattina per dare agli investigatori il tempo di portare avanti il lavoro. Intanto davanti alla casa del campione, nel quartiere di Silver Lakes, nella periferia est della capitale, è schierata la sicurezza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata