Perù, tre leoni sottratti a maltrattamenti e abusi nei circhi

Lima (Perù), 16 ago. (LaPresse/AP) - Le autorità peruviane e alcuni attivisti per i diritti degli animali hanno contribuito al salvataggio di tre leoni prelevati da vari circhi mobili nel Perù meridionale. La Adi, Animal Defenders International, con sede a Londra, ha preso parte all'operazione condotta dal governo peruviano che ha lanciato questa iniziativa per far rispettare la legge che vieta che animali esotici e locali siano tenuti in cattività.

I tre leoni, due femmine e un maschio, erano maltrattati e picchiati: sono stati prelevati nella regione di Cusco e ora saranno portati in Colorado dove vivranno in una riserva naturale. Jan Creamer, presidente di Adi, ha spiegato che "il problema in Perù, come in molti altri Paesi, è che gli animali dei circhi vivono in gabbia piccolissime per loro, sono maltrattati e picchiati, tutto questo è una brutalità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata