Perù, governo elimina stato d'emergenza per regione Cajamarca

Lima (Perù), 16 dic. (LaPresse/AP) - Il governo del Perù ha rimosso lo stato d'emergenza emesso lo scorso 5 dicembre per la regione settentrionale di Cajamarca. Lo ha fatto sapere l'esecutivo stesso, dicendo che "l'ordine è stato ristabilito" nelle quattro province interessate dal provvedimento, che era previsto dovesse rimanere in vigore per 60 giorni. Lo stato d'emergenza era stato dichiarato dal presidente Ollanta Humala a seguito delle dure proteste contro il cosiddetto progetto Conga di costruzione di una miniera d'oro e rame. Il governo ha fatto sapere inoltre che manderà una delegazione d'alto profilo per riprendere il dialogo con i manifestanti, guidati dal governatore locale Gregorio Santos. I dimostranti temono che il progetto da 4,8 miliardi di dollari possa danneggiare il territorio e diminuire il loro accesso ai rifornimenti d'acqua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata