Perù, due italiani dispersi da 3 giorni su monte Alpamayo nelle Ande

Huaraz (Perù), 3 giu. (LaPresse/AP) - Sono in corso sulla montagna Alpamayo, una delle più famose della Cordillera Blanca delle Ande peruviane, le ricerche di due escursionisti italiani scomparsi il 31 maggio durante una salita. Matteo Tagliabue di 27 anni ed Enrico Broggi di 29 anni sono stati visti l'ultima volta intorno a mezzogiorno sulla vetta di 5.947 metri, riporta Edson Ramirez, coordinatore delle ricerche del parco nazionale Huastaran. "Li cerchiamo sul lato est della montagna. Sono saliti dal lato occidentale e a quanto pare erano in vetta. I loro due compagni di salita erano rimasti dietro" e non hanno visto cosa sia accaduto loro, ha spiegato.

Una squadra di ricerche è partita domenica mattina e li cerca sull'enorme ghiacciaio, mentre anche un elicottero è arrivato ieri per contribuire alle operazioni ma non si è potuto alzare in volo a causa dei forti venti. Sulla popolare meta di arrampicata lo scorso anno sono morti tre peruviani, tre argentini e un ceco, mentre un britannico è scomparso durante una salita. Nel 2012 sull'Alpamayo erano morti due americani. La scomparsa dei due italiani è il primo incidente della stagione di quest'anno, che proseguirà sino a settembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata