Pechino: da luglio dazi del 25% su prodotti Usa
È ormai guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti: Pechino ha deciso di imporre, da luglio, una tariffa aggiuntiva del 25% sui beni americani, per un valore di circa 50 miliardi di dollari. Una contromossa che ha, in termini totali, lo stesso impatto delle misure varate dall'amministrazione Trump nei confronti del Made in China. A comunicare la decisione il ministero delle finanze cinese: il via a partire dal 6 luglio con le tariffe applicate a prodotti agricoli, automobili e pesce. Non è invece ancora nota la data in cui saranno in vigore i dazi su altri beni, incluse medicine e prodotti energetici