Partenza prime salme olandesi dell'aereo abbattuto in Ucraina

Charkiv (Ucraina), 23 lug. (LaPresse/AP) - Le autorità dell'Ucraina si stanno preparando per la cerimonia di partenza dei corpi delle vittime olandesi del volo MH17, abbattuto nell'est del Paese lo scorso giovedì. La cerimonia, ha dichiarato il vice primo ministro Volodymyr Groysman, si tiene alle 11 locali (le 10 in Italia) all'aeroporto di Charkiv. Ieri allo scalo sono arrivati i resti di almeno 200 delle 298 vittime, a bordo dei treni frigoriferi in cui i corpi erano stati trasferiti dopo lo schianto. Una volta terminata la cerimonia, circa 60 delle salme dei 193 cittadini olandesi morti nel disastro saranno trasportate a Eindhoven su due aerei, riporta il portavoce del governo dell'Aia Lodewijk Hekking. Il Boeing 777 della Malaysia Airlines è stato probabilmente abbattuto da un missile, precipitando in territorio controllato dai separatisti filo-russi.

Jan Tuinder, il funzionario olandese incaricato di guidare la squadra internazionale che si occupa delle salme, all'aeroporto sono arrivati almeno 200 corpi ma altri resti potranno essere trovati dagli investigatori una volta che saranno completati gli esami approfonditi sulle sacche contenenti i cadaveri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata