Parlamento vota oggi su pensioni e fisco: protesta a Syntagma
Le riforme dovrebbero permettere di risparmiare 5,4 miliardi di euro

I manifestanti hanno cominciato a radunarsi a piazza Syntagma ad Atene, davanti al Parlamento greco, in vista del voto su nuove misure di austerità in programma per stasera. L'aula dovrà votare sulla riforma delle pensioni e su quella fiscale, la cui approvazione è prevista nell'accordo con i creditori internazionali. Le riforme dovrebbero permettere di risparmiare 5,4 miliardi di euro all'anno per raggiungere nel 2018 un surplus primario pari al 3,5% del Pil, come previsto dal terzo programma di salvataggio firmato da Atene in estate con i creditori internazionali. L'esecutivo greco spera di approvare questo pacchetto di riforme prima dell'Eurogruppo di domani in modo da potere concludere la prima revisione del salvataggio e accedere ai fondi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata