Parigi, lacrimogeni e idranti contro i manifestanti con i gilet gialli

Alta tensione a Parigi. Lacrimogeni e idranti contro i manifestanti sugli Champs Elysees dove centinaia di gilet gialli sono tornati stamattina a manifestare contro gli aumenti dei prezzi dei carburanti decisi dal governo. Dopo una settimana di blocchi stradali e i tentativi di raggiungere l'Eliseo di sabato scorso i manifestanti sfidano di nuovo il presidente Macron. I primi gruppi sono giunti di buon mattino in zona Place de la Concorde dove il ministero dell'Interno ha vietato ogni assembramento schierando decine di poliziotti a protezione dell'area