Incendio distrugge un palazzo in un ricco quartiere di Parigi: dieci morti

Colpito edificio nel sedicesimo arrondissement. Fermata una donna, probabile l'origine dolosa. Il comandante dei vigili del fuoco: "Il bilancio potrebbe aumentare"

Dieci persone sono morte e più di trenta sono rimaste ferite in un incendio che ha distrutto un edificio in un ricco quartiere di Parigi. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, nel rogo avvenuto in rue Erlanger, nel 16esimo arrondissement, sono rimasti feriti anche tre pompieri. Una donna che risiede nel palazzo è stata fermata. Il procuratore Rémy Heitz ha anche annunciato che è stata aperta un'inchiesta per "distruzione volontaria con incendio che ha causato vittime", le indagini sono affidate alla polizia giudiziaria.

Ancora sconosciute le cause che hanno innescato il rogo, descritto dai pompieri come “incredibilmente violento”. Alcuni abitanti si sono arrampicati sui tetti vicini per sfuggire al fumo e alle fiamme e hanno dovuto essere soccorsi dai vigili del fuoco. Due palazzi adiacenti sono stati evacuati per precauzione.

Con punti di riferimento come il Trocadero con vista sulla Torre Eiffel, lo stadio del Paris Saint-Germain, il Parc des Princes, il pittoresco Bois de Bologne e una serie di negozi e ristoranti esclusivi, l'area nella parte sud-occidentale della capitale è molto popolare tra i turisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata