Parigi, Hollande: Auspico impegno maggiore di Germania contro Isis

Torino, 25 nov. (LaPresse) - "Auspico che la Germania si possa impegnare di più contro l'Isis in Siria e in Iraq". Lo ha dichiarato il presidente francese François Hollande a Parigi durante una conferenza stampa con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

"È nostro dovere accogliere le persone che fuggono dalle guerre, soprattutto dalle stragi in Siria e dagli orrori dell'Isis" ha sottolineato il presidente francese. " È una questione delicata - ha ribadito Hollande - la Germania ha fatto molto per le centinaia di migliaia di persone in arrivo. Abbiamo bisogno, insieme, di sviluppare una polizia efficace sul controllo delle frontiere esterne".

PROFUGHI NON TERRORISTI. "Dopo gli attacchi di Parigi, dobbiamo evitare una situazione insopportabile, e cioè l'associazione tra profughi e terroristi" ha sottolineato Hollande. "Abbiamo appurato come alcuni terroristi possano utilizzare i percorsi dei profughi per introdursi - ha aggiunto Hollande - ed è nostro dovere controllare chi arriva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata