Parigi, Gare du Nord evacuata per ore: caccia a tre sospetti
Il blitz arriva ad appena due giorni dalla vittoria di Macron

Lo spettro del terrorismo torna sulla Francia: la stazione ferroviaria Gare du Nord di Parigi è stata evacuata a partire dalle 23 di ieri per quasi tre ore per un blitz delle forze dell'ordine. L'obiettivo, riferisce Le Parisien, era la ricerca di tre sospetti i cui profili sono stati segnalati venerdì da un Paese partner. I tre uomini sono stati segnalati a Parigi, Bordeaux e Marsiglia, innescando ogni volta un importante dispiegamento della polizia, ma invano. Secondo Le Parisien, la ricerca si è concentrata in particolare su un TGV da Valenciennes con 211 persone a bordo. Il blitz arriva ad appena due giorni dalla vittoria di domenica delle elezioni presidenziali da parte di Emmanuel Macron. Molti viaggiatori hanno raccontato su Twitter che sono stati bloccati sui treni prima di arrivare alla stazione. La situazione allo scalo ferroviario dell'alta velocità parigina nella notte è progressivamente tornata alla normalità. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata