Parigi, decapitato un professore per strada: ucciso il killer
Parigi, decapitato un professore per strada: ucciso il killer

Il docente aveva mostrato in classe le vignette su Maometto

Un professore di storia e geografia di un liceo è stato decapitato in strada a nella periferia di Parigi. In classe avrebbe mostrato delle vignette con delle caricature di Maometto. Il presunto killer, un giovane di 18 anni di origini cecena, indossava anche un giubbotto esplosivo ed è stato ucciso dalla polizia dopo un inseguimento. Secondo alcuni testimoni, avrebbe gridato "Allah Akbar" prima di decapitare il professore.

Le vignette raffiguranti Maometto sarebbero state mostrate in classe dal prof durante un dibattito sulla libertà di esprssione e sulla vicenda delle caricature di Maometto pubblicate dalla rivista satirica Charlie Hebdo, la cui redazione è stata teatro di un attacco terroristico il 7 gennaio del 2015 proprio come ritorsione per aver pubblicato quelle immagini.

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata