Parigi, Belgio: perquisizioni a Molenbeek, un fermo

Torino, 30 dic. (LaPresse) - Due operazioni di polizia sono state affettuate nel quartiere di Molenbeek a Bruxelles, all'interno delle indagini per gli attacchi di Parigi del 13 novembre. Secondo quanto riporta la Derniere Heure, una perquisizione è avvenuta questa mattina mentre un'altra è ancora in corso.

Il blitz della mattina ha portato al fermo di un uomo, individuato dagli agenti dell'antiterrorismo, che sarebbe un amico dei fratelli Abedslam, uno morto negli attentati, l'altro scappato e ancora in fuga. Solo domani, scrivono i media belgi, dopo la decisione del giudice, si saprà se il fermo verrrà tramutato in arresto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata