Parigi, auto travolge militari: arrestato il sospettato
Fonti giudiziarie confermano che si tratta dell'autore dell'attacco

Ancora paura in Francia, ancora un attacco deliberato ai militari dell'operazione Sentinelle. Se le autorità confermassero che si è trattato di un atto terroristico, si tratterebbe del quinto contro i 10mila soldati che lavorano a fianco di poliziotti e gendarmi alla vigilanza antiterrorismo avviata dopo gli attacchi jihadisti del 2015.

Poco dopo le 8.30, un'auto ha travolto un gruppo di soldati nel sobborgo parigino di Levallois-Perret, nell'Hauts-de-Seine, e ne ha feriti sei. Il governo ha parlato di "attacco deliberato" e la procura antiterrorismo ha aperto un'inchiesta, mentre è partita la caccia all'uomo, dopo che l'aggressore si è dato alla fuga sulla BMW nera di cui era alla guida.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata