Parigi, auto con esplosivi a Notre Dame: arrestata seconda coppia
Due giorni fa erano stati fermati un uomo e una donna

La polizia francese ha arrestato una seconda coppia di persone collegate all'auto, con a bordo sette bombole di gas, ritrovata dagli agenti sul Quai de Montebello, un tratto del lungo Senna vicino a Notre-Dame. Lo ha riferito oggi un funzionario giudiziario. La coppia si trova da ieri sera agli arresti cautelari. Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Una prima coppia, di età compresa tra 34 e 29 anni, era stata arrestata martedì in un tratto di un'autostrada nel sud della Francia per lo stesso motivo e si trova ora agli arresti. Nella macchina non sono stati rinvenuti ordigni. A bordo del veicolo, oltre alle 7 bombole di gas, erano presenti documenti con scritte in arabo.

 

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata