Parigi, arrestato uomo per aver fonito armi a mente attacchi Abaaoud

Parigi (Francia), 15 dic. (LaPresse/EFE) - Un uomo di 29 anni è stato arrestato oggi nella periferia di Parigi, con l'accusa di aver fornito armi ad Abdelhamid Abaaoud, considerato la mente degli attentati nella capitale francese del 13 novembre scorso e uccisi nel raid delle forze francesi a Saint Denis. Lo rivela l'emittente "iTélé", spiegando che l'arresto è avvenuto questa mattina a Villiers sur Marne. Il sospetto, che stava progettando di recarsi in Siria, aveva fornito le armi ad Abaaoud. Fino ad oggi solo due uomini erano stati fermati nell'ambito dell'indagine sugli attentati del 13 novembre. Si tratta dei due individui sospettati di aver fornito il covo di Saint-Denis a Abdelhamid Abaaoud.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata