Parigi, Anche una donna americana e un inglese tra le vittime

Parigi (Francia), 14 nov. (LaPresse) - Tra le 129 vittime degli attentati di ieri a Parigi ci sarebbe anche una donna americana. Lo riferisce la Cnn, citando come fonte tre funzionari Usa.

Morto anche un cittadino britannico: è stato confermato tra i morti negli attacchi di ieri sera a Parigi. Lo riferisce il Foreign office de Regno Unito. Si tratta di un avocato che aveva frequentato la London School of Economics, Valentin Ribet, che aveva 26 anni e lavorava a Parigi nello studio legale internazionale Hogan Lovells. Il giovane si trovava nella sala concerti Bataclan. Il portavoce dello studio ha confermato la notizia: "Hogan Lovells è profondamente addolorato dalla perdita di Valentin Ribet", ha detto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata