Panico in Ohio: animali selvatici fuggono da zoo,morto il proprietario

Zanesville (Ohio, Usa), 19 ott. (LaPresse/AP) - In Ohio decine di animali selvatici, tra cui giraffe e cammelli ma anche lupi e tigri, sono state liberate da una fattoria-zoo e stanno vagando nei dintorni. Poco dopo le segnalazioni arrivate dai cittadini, la polizia della contea di Muskingum ha trovato il proprietario della struttura, Terry Thompson, morto tra le gabbie. Non è noto se sia stato ucciso dagli animali, ma gli agenti hanno spiegato che, al loro arrivo, intorno al suo corpo si trovavano animali feroci. Nel parco erano imprigionati 48 animali esotici, 25 dei quali sono stati uccisi dalla polizia, tra cui lupi e orsi, mentre i restanti sono fuggiti. Le gabbie sono state trovate aperte e vuote, chiuse soltanto quelle di scimmie e oranghi che vivevano nell'abitazione del proprietario. Segnalazioni continue sono arrivate dagli abitanti della zona, che hanno avvistato gli animali liberati. Non si sa di che razze siano, ma nel parco si trovavano leoni, tigri, lupi, orsi, giraffe e cammelli. Le autorità hanno messo in allerta i cittadini, invitandoli a non uscire di casa e chiedendo alle scuole di restare chiuse. Il personale di altri zoo e strutture per animali è accorso sul luogo, per tentare di recuperare gli animali e riportarli nei loro recinti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata