Panama, operato l'ex dittatore Noriega: è in condizioni critiche
Ha una forte emorragia al cervello" ha detto la figlia

L'ex dittatore panamense Manuel Noriega ha subito due operazioni chirurgiche e si trova in condizioni critiche. Il primo intervento era stato programmato per rimuovere un tumore benigno al cervello. Il secondo si è reso necessario a causa di una emorragia. "Ha una forte emorragia al cervello e le sue condizioni sono critiche", ha detto sua figlia Lorena Noriega ai cronisti che si sono raccolti di fronte all'ospedale Santo Tomas. Attualmente Noriega sta scontando una pena in carcere per omicidio a Panama. Le autorità gli avevano concesso un periodo di domiciliari, fino al 28 aprile, per sottoporsi all'intervento.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata