Panama, morto l'ex dittatore Noriega: aveva 83 anni
Era stato ricoverato in condizioni critiche lo scorso sette marzo

È morto a 83 anni l'ex dittatore di Panama, Antonio Noriega. Lo rendono noto fonti dell'ospedale Santo Tomas di Città di Panama.  Noriega era stato  ricoverato in condizioni critiche lo scorso sette marzo ed era  stato stato sottoposto a un intervento per rimuovere un tumore  benigno al cervello.

Noriega passerà alla storia di Panama per aver scritto una delle sue pagine più buie: la dittatura militare che soggiogò il Paese tra il 1986 e il 1989, su cui ancora oggi esistono segreti inconfessabili. La società panamense, ad esempio, vorrebbe sapere dove si trovano il corpo del sacerdote di origine colombiana Hector Gallego, scomparso 45 anni fa; la testa del medico guerrigliero Hugo Spadafora, decapitato nel 1985; e i resti di altre decine di 'desaparecidos' del  regime militare di cui Noriega fu prima capo dell'intelligence e poi capo. "Con il mio cuore, nel nome di Dio, posso dire di non aver niente a che fare con la morte di nessuna di queste persone", aveva ammesso Noriega lo scorso 7 gennaio nella sua prima e unica dichiarazione davanti a un giudice panamense nell'ambito delle udienze per l'approvazione degli arresti domiciliari.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata