Palestina, Netanyahu: Meshaal dimostra che Hamas è nemico di Israele

Gerusalemme, 9 dic. (LaPresse/AP) - Il leader di Hamas, Khaled Meshaal, ha dimostrato con il discorso tenuto ieri a Gaza che il gruppo militante palestinese vuole distruggere Israele e pertanto resta un nemico. Lo ha dichiarato il premier israeliano Benjamin Netanyahu, nel suo primo commento alla visita di Meshaal nei territori palestinesi. "Ieri ci è di nuovo stato mostrato il vero volto dei nostri nemici. Non hanno intenzione di trovare un compromesso con noi. Vogliono distruggere il nostro Paese, ma ovviamente non ci riusciranno", ha detto Netanyahu. Ieri il leader di Hamas in esilio, nella sua prima visita nella Striscia di Gaza da quando da bambino lasciò i territori palestinesi, ha ribadito di non poter riconoscere la legittimità di Israele e che continuerà la lotta per difendere la terra che considera dei palestinesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata